mercoledì 2 dicembre 2015

Pulled Pork


per 10 persone

Spalla di maiale di circa 2,5 – 3,5 kg
1 cucchiaio di cumino macinato
1 cucchiaio di aglio in polvere
1 cucchiaio di pepe nero macinato
2 cucchiai di paprika dolce
2 cucchiai di zucchero, preferibilmente di canna
1 cucchiaino di senape in polvere


Prima di tutto, eliminate tutto il grasso in eccesso dalla spalla di maiale.
Dopo in una ciotola unite tutte le spezie e successivamente cospargetele sulla carne, massaggiandola accuratamente in modo che si distribuisca in modo uniforme.
Riponete la carne in frigo e lasciatela marinare per tutta la notte.
Dopo aver portato la carne a temperatura ambiente e aver preriscaldato il forno a 150°, cuocete (senza ventola) per circa 5-6 ore con il lato più grasso della spalla disposto verso l’alto.
Quando sarà sufficientemente cotta, lasciatela riposare per circa 30 minuti, dopo i quali potrete sfilacciarla utilizzando due forchette.
A questo punto la nostra carne di maiale è pronta per essere servita in hamburger e condita con salse a vostro piacimento, o se preferite, con la tipica salsa barbecue.

venerdì 25 aprile 2014

Ciambella di Teresa

Ingredienti:
uova 6 grandi oppure 8 albumi
300 g di zucchero
200 g di farina
100 g di amido/fecola
200 g di acqua
125 g di olio di riso
1/2 bustina di cremor tartaro (4 g)
Buccia di limone gratt.
1 bustina di lievito per dolci

Montare benissimo i tuorli e 300 gr. di zucchero (più buccia di limone gratt.); a parte montare le chiare con 1/2 bustina di cremor tartaro.
Aggiungere al primo impasto con movimento dall'alto verso il basso le farine, i 325 g. di miscela liquida (200 di acqua e 125 di olio), alternandoli tra loro, e alla fine una bustina di lievito vanigliato.
Amalgamare delicatamente sempre con movimenti dall'alto verso il basso gli albumi montati.
Infornare (meglio se ventilato) a 180° x 1h circa. Estrarre lo stampo dal forno e subito capovolgerlo sul collo di una bottiglia a raffreddare.
A raffreddamento avvenuto, scalzare delicatamente bordi e fondo con una spatola e servire.
L'aspetto "sfarinato" è inevitabile visto il non imburramento. E‘ una ciambella Ieggerissima che può essere mangiata così oppure anche farcita (meglio panna e fragole).

martedì 4 marzo 2014

Praline al cocco e cioccolato

di Giulia

per 80 praline:

250 g di biscotti secchi tritati
250 g di mascarpone
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di farina di cocco per l'impasto
6 cucchiai di zucchero


Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene con l'aiuto di un mestolo.
Quando il tutto sarà ben amalgamato, prendere un cucchiaino di impasto non più grande di una noce e formare una pallina; cospargerla di altra farina di cocco, codette di zucchero colorate o scaglie al cacao e adagiarla in un pirottino.
Procedi così fino a terminare l'impasto, conserva per almeno un'ora in frigo in modo da lasciar insaporire il tutto e servire le praline.

mercoledì 22 gennaio 2014

Flan di cioccolato



per 18 persone:

300 g di cioccolato fondente
250 g di burro
200 g di zucchero
100 g di farina 00
250 g di panna
250 g di cioccolato bianco

10 uova intere


Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro. Dividere gli albumi dai tuorli e in due bastardelle separate montare sia gli albumi sia i tuorli avendo cura di aggiungere 100 grammi di zucchero in ciascun composto (gli albumi con lo zucchero faticano a montare quindi è possibile aggiungerlo dopo averli montati o mettere il composto in frigo e montarlo freddo con lo zucchero). Quando tiepido unire il cioccolato sciolto e i tuorli d'uovo montati, di seguito aggiungere la farina. Poi unire gli albumi montati con il resto del composto. Imburrare molto bene le terrine con burro a pomata (meglio le terrine usa e getta). Riempire per 3/4 le terrine con il composto. Infornare a 200° per 6 minuti. A parte sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco con la panna. Quando sciolto versarne un mestolino sul piatto e sovrapporre il flan di cioccolato. Spolverare con lo zucchero a velo, decorare il piatto e servire.

mercoledì 25 dicembre 2013

Quesillo



per 8 persone

5 uova grandi
1 lattina latte condensato
1 lattina latte intero fresco
1 cucchiaino vaniglia liquida
per caramello
2 cucchiai zucchero
acqua q.b.


Sbattere le uova per 5 minuti, aggiungere latte condensato, la vaniglia e sbattere per 3 minuti, aggiungere il latte fresco.
Mettere il caramello sulla base di una formina e cuocere a bagnomaria per 1 ora 1 ora e mezza.
Lasciar raffreddare e capovolgere su un piatto di portata, mettere in frigo per 30 minuti prima di servire.