lunedì 24 agosto 2009

Trancio di tonno al pepe nero

Trancio di tonno al pepe nero

per 4 persone

4 tranci di tonno 200 g cadauno

320 g di cipolline

200 g di carote

200 g di rape

aceto di vino bianco

zucchero

olio extravergine di oliva

sale

pepe nero in grani

Mondate le rape e le carote, poi tagliate con la mandolina: le prime a petali e le carote a nastri. Mettete le rape in una casseruola con g 50 di aceto, g 500 di acqua, g 10 di zucchero, g 10 di sale e 10 grani di pepe. Dopo 2' dall'ebollizione scolatele dal liquido e versatevi le carote. Dopo 1' scolate anch'esse e unitele alle rape, conditele con olio e sale e tenetele da parte. Sbollentate le cipolline in acqua acidulata con g 10 di aceto per 3. Scolatele in una padellina dove avrete fatto sciogliere g 30 di zucchero in g 20 di aceto e cuocetele fino a che l'aceto non sarà completamente evaporato.

Pestate una manciata di grani di pepe nero ed eliminate la polvere che otterrete (in questo modo si attenua la parte piccante del pepe, ma se ne conserva l'aroma).

Ungete di olio i tranci di tonno e passateli nel pepe pestato, poi rosolateli in una padella antiaderente per non più di un minuto per lato.

Servite il tonno a fette con le carote e le rape fredde e le cipolline calde.

Vino

Rosso secco, vinoso, leggero nel corpo

Alto Adige Pinot nero, Bardolino, Colli del Trasimeno rosso

Nessun commento:

Posta un commento