venerdì 13 novembre 2009

Tatin di cipolle

per 6 - 8 persone

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 45 minuti

600 g di cipolle (bionde o di Tropea)

200 g di zucchero semolato

70 g di burro

40 ml di aceto balsamico

250 g di pasta sfoglia

Caramellare lo zucchero con 2-3 cucchiai di acqua nello stampo da Tatin: porre lo stampo sul fornello, scaldare fino a ottenere un caramello ambrato scuro, togliere dal fuoco e unire il burro, mescolando con un cucchiaio di legno per ottenere un caramello omogeneo.

Spellare le cipolle e lessarle in abbondante acqua bollente salata per circa 10 minuti. Sgocciolarle, asciugarle su carta da cucina, tagliarle a metà, sistemarle sul caramello e irrorarle con l'aceto balsamico.

Stendere la pasta sfoglia allo spessore di 2 mm e sistemarla sulle cipolle, rimboccando i bordi verso il basso. Cuocere in forno già caldo a 200 °C per circa 30 minuti, finché la pasta risulterà ben dorata. Togliere dal forno, lasciare intiepidire per circa 5 minuti.

Sformare la Tatin, rovesciandola direttamente nell'apposito plateau dello stampo o, in mancanza, sul piatto da portata. Servire, accompagnando, a piacere, con un'insalata verde.

Nessun commento:

Posta un commento