lunedì 9 novembre 2009

Tatin di pere e gorgonzola

Tatin di pere e gorgonzola


per 6 - 8 persone
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 40 minuti

5-6 pere Williams o abate
150 g di zucchero semolato
50 g di burro
5 g di pepe bianco di SarawaK
250 g di gorgonzola naturale
250 g di pasta brisée
legumi secchi per la cottura in bianco


Caramellare lo zucchero con 2-3 cucchiai di acqua nello stampo da Tatin: scaldare a fuoco dolce, fino a ottenere un caramello ambrato scuro, togliere dal fuoco e unire il burro, mescolando con un cucchiaio di legno per ottenere un caramello omogeneo.
Sbucciare le pere, tagliarle a metà ed eliminare il torsolo. Tagliarle a fette di 5 mm di spessore e adagiarle sul caramello. Spolverizzare con un'abbondante macinata di pepe bianco di Sarawak, cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti e lasciare raffreddare.
Cottura e Presentazione
Con un matterello, stendere la pasta brisée allo spessore di 3 mm, disporla in uno stampo foderato con carta da forno bagnata e strizzata, ricoprire con un altro foglio di carta da forno e coprire con uno strato di legumi secchi. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 25 minuti, finché la pasta risulterà ben dorata. Lasciare intiepidire, eliminare la carta da forno e i legumi e sformare.
Disporre sulla pasta il gorgonzola a fettine e sovrapporre le pere caramellate, con la parte caramellata rivolta verso l'alto. (Questa Tatin può essere servita sia a temperatura ambiente che tiepida. Chi preferisce la seconda opzione, dovrà passare la torta brevemente in forno). Accompagnare la Tatin con un bicchiere di passito.

Nessun commento:

Posta un commento