domenica 4 aprile 2010

Gnocchi di peperone al formaggio di capra

Gnocchi di peperone al formaggio di capra

per 6 persone

1 peperone rosso grosso

500 g di patate dolci (kumera) tritate

500 g di patate farinose tritate

1 cucchiaio di sambal oelek

1 cucchiaio di scorza di arancia grattugiata

340 g di farina

2 uova leggermente sbattute

500 ml di passata di pomodoro

100 g di formaggio di capra

2 cucchiai di basilico fresco tagliato sottilmente

Dividete il peperone in due ed eliminate i semi e i filamenti. Passate il peperone sotto il grill caldo per circa 8 minuti con la pelle verso l'alto. Una volta arrostito spegnete il grill e chiudete il peperone in un sacchetto di carta da pane. Fatelo intiepidire, pelatelo, quindi frullatelo fino a ottenere un purè omogeneo.

Cuocete i due tipi di patate nell'acqua o al vapore; scolatele con cura, trasferitele in una terrina e schiacciatele fino a ridurle in purè. Lasciate raffreddare leggermente.

Aggiungete al purè di patate, il purè di peperone, il sambal oelek, la scorza di arancia, la farina e le uova; mescolate con cura fino a ottenere una pasta morbida. Infarinatevi le mani e formate gli gnocchi, fateli rotolare delicatamente sui rebbi di una forchetta infarinata.

Cuocete gli gnocchi per circa 2 minuti in abbondante acqua salata. Man mano che salgono a galla, scolateli con la schiumarola. Conditeli con la salsa, guarnite con il formaggio di capra sbriciolato e il basilico e servite subito.

Nessun commento:

Posta un commento