mercoledì 10 marzo 2010

Brodetto di pesce con morbidelle di branzino

Brodetto di pesce con morbidelle di branzino

per 4 persone

400 g di ravioli di magro

per le morbidelle

500 g di polpa di pesce (orata, branzino o nasello)

70 g di pan carré fresco (senza crosta)

80 g di panna fresca

1 o 2 albumi

sale

per il brodetto (o fumetto)

150 g di polpa del pesce scelto

1 carota

1 sedano

1 cipolla

1 mazzetto di basilico

1 pomodoro intero

1 spicchio d’aglio

1 mazzetto di prezzemolo

4 o 5 grani di pepe

1 chiodo di garofano

basilico tagliato a julienne

In una pentola con 2 litri d’acqua aggiungere con un po’ di polpa di pesce, la carota, il sedano, la cipolla, i grani di pepe nero schiacciati, il chiodo di garofano, l’aglio, i mazzetti di basilico e prezzemolo e un mezzo bicchiere di vino bianco, lasciar cuocere per almeno 1 ora e mezza. Nel frattempo frullare grossolanamente la polpa di pesce, poi aggiungere la panna fresca, gli albumi montati a neve con un po’ di sale e il pan carré sminuzzato. Con due cucchiai preparare delle quenelle. Bollire i ravioli di magro nel brodetto. Quando pronti impiattare i ravioli ed un po’ di brodetto, aggiungendo 4 o 5 quenelle per ogni porzione e un po’ di basilico a julienne per guarnire.

Nessun commento:

Posta un commento