mercoledì 31 marzo 2010

Bucatini piccanti ai frutti di mare

Bucatini piccanti ai frutti di mare

per 4 persone

16 cozze

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

1 cipolla grossa tritata

3 spicchi di aglio tritati finemente

2 peperoncini senza semi e tritati finemente

820 g di pomodori pelati

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

1/2 cucchiaino di pepe nero pestato

125 ml di brodo vegetale

2 cucchiai di Pernod

650 g di misto alla "marinara" (capesante, gamberi, cozze e anelli di calamari)

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di aneto fresco tritato

350 g di bucatini

Spazzolate con cura le cozze, eliminate le barbe e lavatele.

Scaldate l'olio in una pentola; unite la cipolla, l'aglio e il peperoncino e fateli appassire per 2 minuti. Aggiungete i pelati, il concentrato di pomodoro, il pepe, il brodo e il Pernod. Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 8-10 minuti. Togliete la salsa dal fuoco e lasciatela intiepidire; quindi frullatela.

Versate la salsa di nuovo nella pentola, unite il misto alla marinara e lasciate cuocere per circa 4 minuti. Unite le cozze e le erbe aromatiche e prolungate la cottura fino a quando le cozze si saranno aperte. Eliminate le cozze rimaste chiuse.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente, conditela e guarnite con qualche cozza.

Potete utilizzare anche un solo tipo di frutto di mare.

Nessun commento:

Posta un commento