venerdì 5 marzo 2010

Gnocchi alla romana

Gnocchi alla romana

per 4 persone

750 ml di latte

1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere

85 g di semola

1 uovo sbattuto

150 g di parmigiano grattugiato

60 g di burro fuso

125 ml di panna fresca o da cucina

75 g di mozzarella tagliata sottilmente

Portate a ebollizione il latte con metà della noce moscata, il sale e il pepe macinato; abbassate la fiamma e incorporate a poco a poco la semola. Lasciate cuocere per 5-10 minuti rimestando spesso fino a quando la semola diventa soda.

Togliete dal fuoco e aggiungete 100 g di parmigiano, l'uovo sbattuto e mescolate accuratamente. Versate il composto in uno stampo rettangolare, livellatelo fino a ottenere uno spessore di 2 cm e ponete il tutto in frigorifero per 1 ora. Il composto dovrà risultare ben sodo.

Portate il forno a 180°. Con l'aiuto di un tagliapasta ricavate dal semolino dei dischetti di 4 cm di diametro e disponeteli, appena sovrapposti, in una pirofila imburrata.

Versate il burro fuso e la panna sopra gli gnocchi. Mescolate il resto del parmigiano con la mozzarella e cospargete gli gnocchi. Spolverizzate con la noce moscata rimasta e fate cuocere in forno per 20-25 minuti fino a quando gli gnocchi si presentano belli dorati. Se desiderate potete guarnire con un trito di erbe aromatiche.

Nessun commento:

Posta un commento