lunedì 8 marzo 2010

Gnocchi di pastinaca

Gnocchi di pastinaca

per 4 persone

500 g di radice di pastinaca

185 g di farina

50 g di parmigiano grattugiato

per il burro aromatico

100 g di burro

2 spicchi di aglio schiacciati

3 cucchiai di timo limoncello fresco tritato

1 cucchiaio di scorza di limetta grattugiata finemente

Mondate, lavate, sbucciate le radici di pa-stinaca e tagliatele a pezzi; lessatele in acqua bollente leggermente salata per 30 minuti fi-no a quando diventano molto tenere. Scolatele e lasciatele raffreddare leggermente.

Schiacciate la pastinaca in una terrina fino a ottenere un purè. Setacciate la farina nella terrina e aggiungete metà del parmigiano. Aggiustate di sale e di pepe mescolando bene fino a formare una pasta morbida.

Dividete la pasta in due parti e dopo aver infarinato le mani, lavorate ogni metà per formare 2 lunghi rotolini di 2 cm di larghezza. Tagliate ogni rotolo a pezzetti, lavorateli fino a ottenere una piccola polpetta ovale quindi fateli rotolare delicatamente sui rebbi di una forchetta infarinata.

Preparate il burro aromatico: mescolate l'aglio e le erbe aromatiche in un pentolino e fate dorare per circa 3 minuti a fuoco medio.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e, quando salgono a galla, lasciateli cuocere per 2 minuti, quindi scolateli con la schiumarola. Condite gli gnocchi di pastinaca con il burro aromatico e il rimanente parmigiano.

Nessun commento:

Posta un commento