martedì 13 aprile 2010

Risotto ai legumi con petto di pollo

Risotto ai legumi con petto di pollo

per 4 persone

240 g di riso fino

400 g di petto di pollo

100 g di piselli, già sgranati

60 g di fagiolini

40 g di taccole

60 g di pancetta affumicata a fettine

60 g di grana grattugiato

20 g di cicorino tagliato fine

20 g di burro

1 cipolla

8 dl di brodo di carne

olio di oliva

sale

Mondate i fagiolini e le taccole eliminando le estremità e l'eventuale filo che li percorre in lunghezza. Avvolgete il petto di pollo con la pancetta, poi dividetelo in 4 porzioni; portate a ebollizione il brodo.

Sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire per 5 minuti in una casseruola con il burro a fiamma bassa, mescolandola spesso per evitare che imbiondisca. Unitevi fagiolini, piselli e taccole, bagnateli con 1 mestolo di brodo bollente e fateli cuocere per 15 minuti, aggiungendo infine altro brodo se fosse necessario.

Scaldate intanto 1 cucchiaio abbondante di olio in una casseruola e tostatevi il riso per poco più di 1 minuto. Versate 1 mestolo di brodo, mescolate, poi aggiungete gradatamente il brodo rimanente, in modo da tenere costantemente semisommerso il riso, sino a portarlo a cottura.

Nel frattempo in una padella antiaderente scaldate i cucchiaio di olio e cuocetevi i pezzi di pollo circa 4 minuti per parte, poi salateli.

Mescolate al risotto pronto la maggior parte dei piselli, unite il grana, poi con l'apposito cerchio disponete il risotto nei piatti singoli; distribuitevi attorno i piselli rimasti e i fagiolini, adagiatevi sopra le taccole, il cicorino, il petto di pollo e servite.

Nessun commento:

Posta un commento