domenica 11 aprile 2010

Spaghetti di farro con asparagi verdi e piselli

Spaghetti di farro con asparagi verdi e piselli

per 4 persone

280 g di spaghetti di farro

400 g di asparagi verdi

50 g di piselli, già sgranati

60 g di grana grattugiato

10 g di burro

menta

basilico

1 dl di panna

sale

Fate cuocere i piselli in una piccola casseruola di acqua bollente per io minuti e salateli a fine cottura. Nel frattempo mondate gli asparagi eliminando le parti legnose, sciacquateli, legateli a mazzetto e metteteli in una casseruola di acqua bollente salata, alta e stretta, in modo che cuociano ritti con le punte fuori dall'acqua; dopo circa lo minuti scolateli; fate fondere il burro in una padella e, a fiamma bassa, unite gli asparagi e i piselli scolati; lasciateli insaporire per 2-3 minuti. Mondate 2 rametti delle erbe aromatiche e spezzettatene le foglie; scaldate la panna, fatela restringere di un terzo, unitevi il grana, mescolate, portate a ebollizione e spegnete.

Lessate gli spaghetti di farro in abbondante acqua salata, scolateli, raccoglieteli in una terrina, versatevi la panna, aggiungete gli asparagi, i piselli e le foglie spezzettate delle erbe aromatiche, mescolate e servite nei piatti singoli.

Nessun commento:

Posta un commento