martedì 27 aprile 2010

Uova strapazzate con pesce affumicato ed erba cipollina

Uova strapazzate con pesce affumicato ed erba cipollina

per 4 persone

8 uova

120 g di pesce affumicato a caldo

10 fili di erba cipollina

10 g di burro

1 cucchiaio di succo di limone

sale

pepe

focaccia (facoltativa)

Sgusciate le uova in una ciotola e salatele leggermente senza mescolarle; fate fondere in una padella antiaderente il burro a fiamma molto bassa, togliete il recipiente dal fuoco e dopo poco versatevi le uova; fatele cuocere a fiamma molto bassa mescolandole in continuazione in modo da ottenere un composto cremoso di colore omogeneo: facendo cuocere a fiamma alta, otterreste una preparazione di colore non omogeneo in quanto le parti bianche e gialle si separerebbero.

Distribuite le uova nei piatti singoli, disponetevi sopra il pesce affumicato, sgocciolatevi il succo di limone, completate con l'erba cipollina, abbondante pepe e servite. Potete accompagnare il piatto con una focaccia. Il pesce affumicato a caldo si riconosce perché è parzialmente cotto e presenta in superficie una crosticina più o meno scura.

Nessun commento:

Posta un commento