domenica 18 luglio 2010

Involtini di spada farciti di verdure

Involtini di spada farciti di verdure

per 4 persone

8 fettine di pesce spada g 400

200 g di zucca

120 g di zucchina

40 g di scalogno

30 g di pinoli

20 g di uvetta

burro

prezzemolo

limone

rafano

olio extravergine di oliva

sale

pepe

Decorticate la zucca e tagliatela a pezzetti con la zucchina, riducete a rondelle lo scalogno e rosolateli in padella, in g 30 di burro, per circa 5'.

Salate, aggiungete una cucchiaiata di prezzemolo tritato, l'uvetta e i pinoli e mescolate per far insaporire bene. Togliete dal fuoco le verdure, lasciatele intiepidire, poi tritatele. Sovrapponete 2 fettine di spada a croce e formatene 4. Dividete il trito di verdure in 4 parti, mettetene una al centro di ogni croce e chiudete ripiegando verso il centro prima la fetta interna di spada, poi quella esterna (involtini). In una padella, a freddo, unite g 60 di olio, una grattugiata di rafano e la scorza grattugiata di mezzo limone. Unitevi gli involtini, grattugiatevi altro rafano a piacere e la scorza di mezzo limone. Pepate e cuocete coperto 2' circa per lato. Salate, spegnete la fiamma e lasciate riposare per 2'.

Togliete gli involtini dalla pentola e conditeli con il fondo di cottura, arricchito da una cucchiaiata di prezzemolo tritato. Completate con un'altra grattugiata di rafano e serviteli subito.

Nessun commento:

Posta un commento