domenica 11 luglio 2010

Padellata di calamaretti al prezzemolo

Padellata di calamaretti al prezzemolo

per 4 persone

800 g di calamaretti

1 spicchio di aglio

prezzemolo

1 dl di vino bianco

olio di oliva

sale

1 limone per guarnire

Sbucciate e tagliate grossolanamente lo spicchio di aglio; lavate una manciata di prezzemolo e tritate grossolanamente le foglie. Lavate i calamaretti, eliminate la penna di cartilagine trasparente, la pelle che ricopre la sacca e il becco.

Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella e fatevi rosolare i calamaretti a fiamma viva per 2 minuti; unite l'aglio, quindi il vino bianco e continuate a cuocere sino a quando il vino sarà evaporato, poi spegnete la fiamma.

Completate con il prezzemolo, una presa di sale e mescolate; trasferite i calamaretti nei piatti singoli, guarniteli con il limone a rondelle e serviteli.

Nessun commento:

Posta un commento