martedì 27 luglio 2010

Pizza con sgombri e peperoni

Pizza con sgombri e peperoni

per 4 persone

800 g di pasta per pane

4 sgombri

1cipolla grossa

1 peperone rosso

fiori rossi

timo fresco

olio di oliva

sale

Abbrustolite il peperone sulla fiamma del gas; spellatelo ed eliminate il picciolo con i semi e le membrane bianche, poi tagliatelo a falde. Sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire per 7-8 minuti in una casseruola con i cucchiaio di olio a fiamma bassa, mescolandola spesso per evitare che imbiondisca e bagnandola con qualche cucchiaio di acqua. Eviscerate gli sgombri, sfilettateli e lavateli.

Dividete la pasta per pane in 4 parti e stendetela in modo da ottenere altrettanti dischi; ungete ciascun disco con i cucchiaio di olio, disponetevi sopra la cipolla, il peperone, i filetti di sgombro, salate leggermente e passate le pizze in forno su una piastra unta con mezzo cucchiaio scarso di olio per 10-15 minuti, quindi servitele completando con rametti di timo e petali di fiori rossi.

Nessun commento:

Posta un commento