giovedì 7 ottobre 2010

Alette di pollo al cocco

Alette di pollo al cocco

per 4 persone

10 alette di pollo (1,3 kg)
100 g di latte di cocco
peperoncino fresco
prezzemolo
coriandolo in polvere
olio extravergine di oliva
sale


Spuntate le alette dopo averle bruciacchiate sulla fiamma per eliminare piume e penne residue, quindi dividetele a metà, spezzandole alla giuntura. Mettete a marinare le mezze alette nel latte di cocco aromatizzato con 2 peperoncini tritati, 2 cucchiai di olio, 2 cucchiaini di coriandolo e un ciuffo di prezzemolo; tenete la marinata in frigorifero per 4 ore.
Sgocciolate quindi le alette, pulitele dalla marinata e arrostitele sulla griglia rovente per circa 25'.
Salatele e servitele subito croccanti guarnite, a piacere, con lattuga, cipollotto a fettine, pomodorini ciliegia e pepe nero macinato al momento.
La signora Olga dice che: le alette sono il taglio più povero del pollo, ma tra le parti più saporite del volatile. Trattate come suggerito nella ricetta acquistano un gusto insolito, vagamente orientale e molto appetitoso. Per gustarle al meglio vanno mangiate fumanti, appena tolte dalla griglia: in questo caso ci si può servire, derogando al galateo, anche delle mani. Le verdure di accompagnamento possono essere quelle da noi suggerite, ma vanno benissimo anche delle patatine arrosto (o fritte), delle faldine di peperone arrostito o delle melanzane alla griglia.

Nessun commento:

Posta un commento