sabato 13 novembre 2010

Frittata agli asparagi e bresaola

Frittata agli asparagi e bresaola

per 4 persone

8 uova
300 g di asparagi
80 g di bresaola stagionata a fettine
250 g di pomodori
1 cipollotto rosso
olio extravergine di oliva
sale


Mondate gli asparagi eliminando le parti più dure; legateli a mazzetto e fateli cuocere in una casseruola stretta e alta di acqua bollente salata, mettendoli ritti in modo che le punte fuoriescano dall'acqua; dopo lo minuti sgocciolateli e tagliateli a tronchetti. Sgusciate le uova in una ciotola, salatele, sbattetele, poi unite gli asparagi, 6o g di bresaola spezzettata, poco sale e mescolate. Ungete con mezzo cucchiaio di olio una pirofila, versatevi il composto e infornatelo per circa 25 minuti a 200 °C.
Lavate i pomodori, divideteli a quarti, eliminate i semi e tagliate la polpa a pezzi; mondate il cipollotto e affettatelo sottilmente; spezzettate la rimanente bresaola; raccogliete gli ingredienti in una insalatiera, salateli leggermente, conditeli con 3 cucchiai di olio e mescolate. Estraete la frittata ben soda dal forno, lasciatela raffreddare e tagliatela a strisce; servitela accompagnandola con l'insalata di pomodori distribuita in ciotole singole.

Nessun commento:

Posta un commento