mercoledì 22 dicembre 2010

Pappardelline con scampi

tortino di alici e indivia

per 4 persone

250 g di pappardelline fresche

600 g di scampi lessati
2 pomodori
1 spicchio di aglio
dragoncello
olio extravergine di oliva
sale


Sgusciate gli scampi lasciando la frangia terminale, praticate una piccola incisione sul dorso nel senso della lunghezza ed estraete il filo intestinale.

Lavate i pomodori, divideteli a quarti, quindi eliminate i semi e tagliate la polpa a pezzi.
Schiacciate l'aglio e sbucciatelo; scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, unitevi l'aglio e fatelo appassire a fiamma bassa per 4-5 minuti, poi eliminatelo e alzate la fiamma; aggiungete i rametto di dragoncello, i pomodori e fateli saltare per circa 2 minuti; spegnete la fiamma, unite gli scampi e mescolate in modo da insaporirli.
In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e lessatevi le pappardelline, poi scolatele.
Versatele nella padella con il condimento, unite qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta e mescolate; servite le pappardelline guarnendo ciascun piatto con i rametto di dragoncello.
disponetevi sopra le vongole, guarnite con l'erba cipollina, completate ciascun piatto con i cucchiaio di olio e servite.

Nessun commento:

Posta un commento