lunedì 13 dicembre 2010

Spaghetti alla chitarra con frutti di mare

tortino di alici e indivia

per 4 persone

320 g di spaghetti alla chitarra
400 g di cozze e 400 g di vongole veraci
200 g di pomodori
10 g di prezzemolo
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale


Lavate le vongole e fatele depurare per 2 ore. Raschiate le cozze sotto l'acqua, privatele del bisso, poi sciacquatele di nuovo. Raccogliete vongole e cozze scolate in un tegame, incoperchiate e fatele aprire a fiamma alta, poi filtratene il liquido; sgusciate le cozze. Sbollentate i pomodori in acqua salata per 30 secondi, pelateli, eliminate i semi e tagliate la polpa a pezzi; lavate e tritate il prezzemolo. Sbucciate l'aglio e fatelo appassire in una padella con un poco di olio; unitevi i pomodori, fateli insaporire per 2 minuti, bagnate con il liquido dei frutti di mare e cuocete per io minuti, facendo asciugare la preparazione e unendo il prezzemolo poco prima di fine cottura. Intanto in una pentola portate a ebollizione abbondante acqua, salatela, versatevi la pasta; scolatela, unitela al pomodoro e dopo i minuto trasferitela in una terrina. Distribuite i pomodori nel centro dei piatti, adagiatevi sopra gli spaghetti, distribuite intorno i frutti di mare e servite.

Nessun commento:

Posta un commento