martedì 11 gennaio 2011

Rana pescatrice con camicia di prosciutto

tortino di alici e indivia

per 4 persone

600 g di filetti di rana pescatrice

80 g di lenticchie
60 g di prosciutto cotto
4 fili di erba cipollina
2 pomodori
1 foglia di alloro
olio extravergine di oliva
sale rosa dell'Himalaya
limone ed erbe aromatiche per guarnire (facoltativi)


Mettete le lenticchie in ammollo in acqua fredda per 8 ore. Scolatele, raccoglietele in una casseruola insieme con l'alloro, unite abbondante acqua, portate a ebollizione, regolate la fiamma e lasciatele cuocere per circa 35 minuti, o sino a quando saranno tenere, ma non sfatte, salando a fine cottura.

Nel frattempo avvolgete con il prosciutto i filetti di rana pescatrice. Sistemateli in una pirofila con coperchio unta con mezzo cucchiaio di olio, incoperchiate e fate cuocere al forno a 180 °C per 30 minuti o sino a quando il pesce sarà tenero.
Mondate i pomodori, lavateli, apriteli a metà, privateli dei semi e tagliate la polpa a dadini; pulite i fili di erba cipollina e tagliateli sottilmente con le forbici o con un coltello affilato.
Raccogliete in una insalatiera i pomodori e l'erba cipollina, salateli leggermente, aggiungete le lenticchie ben scolate e private della foglia di alloro, condite con 1 cucchiaio di olio e distribuite la preparazione nei piatti singoli; adagiatevi sopra la rana pescatrice e servite. Se vi piace, potete guarnire i piatti con fettine e strisce di scorza di limone e foglie di erbe aromatiche.

Nessun commento:

Posta un commento