giovedì 28 aprile 2011

Filetto di tonno con rabarbaro stufato

tortino di alici e indivia

per 4 persone


600 g di filetto di tonno
1/2 pianta di rabarbaro
1 cipolla
1 cucchiaio di semi di sesamo
1 cucchiaio di semi di coriandolo
1 cucchiaio di salsa di soia
aceto balsamico
olio extravergine di oliva
sale


Mondate le coste di rabarbaro, tagliatele a lunghi pezzi e sbollentateli in acqua salata per 5 minuti. Sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire per 7-8 minuti in una padella con i cucchiaio di olio a fiamma bassa, mescolandola spesso per evitare che imbiondisca. Unite il rabarbaro, la salsa di soia e 5 cucchiai di acqua, portate a ebollizione, poi regolate la fiamma, incoperchiate e fate cuocere per 15-20 minuti, unendo altra acqua se fosse necessaria; spegnete la fiamma, mescolatevi i cucchiaio di aceto balsamico e regolate di sale.

Nel frattempo spezzettate il coriandolo nel mortaio, poi mescolatelo al sesamo in un piatto, infine passatevi il tonno dopo averlo salato leggermente. Disponete il filetto in una teglia unta con mezzo cucchiaio di olio e infornate a 180 °C per 10 minuti. Distribuite il rabarbaro nei piatti singoli; tagliate il tonno a porzioni, adagiatelo sul rabarbaro e servite salando leggermente. Se vi piace, guarnite con foglie di prezzemolo.

Nessun commento:

Posta un commento