lunedì 9 maggio 2011

Linguine con aragosta al dragoncello

tortino di alici e indivia

per 4 persone


300 g di linguine
1 aragosta di 800 g lessata
400 g di pomodori
1 cipolla
olio extravergine di oliva
sale
dragoncello per guarnire


Sbollentate i pomodori in acqua leggermente salata, poi sbucciateli, eliminate i semi e tritate la polpa. Sbucciate la cipolla, affettatele e fatela appassire per 7-8 minuti con i cucchiaio di olio a fiamma bassa, mescolandola spesso per evitare che imbiondisca. Unite i pomodori e lasciate cuocere per 15 minuti. Staccate la testa dell'aragosta e tagliate la coda a metà nel senso della lunghezza; eliminate la sacchetta nera, poi recuperate le parti molli, unitele al sugo di pomodoro e lasciate cuocere per 30 minuti; sgusciate anche la base delle antenne.

Tagliate l'aragosta, senza privarla del carapace, a medaglioni spessi, eliminando il filo intestinale, e uniteli al pomodoro insieme con le antenne 5 minuti prima di spegnere la fiamma. Lessate le linguine, conditele con la salsa all'aragosta e servite guarnendo con qualche foglia di dragoncello.

Nessun commento:

Posta un commento