sabato 27 aprile 2013

Guacamole con polpa di granchio



per 4 persone:


120 g polpa di granchio
80 g carota
50 g sedano
12 pomodorini datterini
8 capperi piccoli sotto sale
4 olive taggiasche
2 avocado
1 scalogno
limone
peperoncino in polvere
olio extravergine di oliva
sale





Mondate e tritate finemente il sedano e la carota.
Sbucciate lo scalogno e tritatelo. Snocciolate le olive e tritatele con i capperi, senza dissalarli.
Dividete i pomodorini in spicchi. Private gli avocado del nocciolo e della buccia e riducete la polpa in tocchetti di piccole dimensioni. Spruzzateli di succo di limone per non farli annerire a causa dell'ossidazione.
Raccogliete lutti gli ingredienti che avete preparato in una ciotola e mescolateli delicatamente amalgamandoli bene. Condite con olio, sale e un pizzico di peperoncino, dosando il piccante secondo il vostro gusto (guacamole).
Condite la polpa di granchio sminuzzata con 2 cucchiai di olio, succo (li limone e poco sale.
Distribuite il guacamole nei singoli piatti aiutandovi con un tagliapasta quadrato (lato 6,5 cm), completate con la polpa di granchio e servite accompagnando a piacere con triangoli di farina di mais fritti.

Nessun commento:

Posta un commento