venerdì 26 aprile 2013

Penne mantecate con i carciofi



per 4 persone:


320 g penne lisce
4 carciofi
1 scalogno
grana grattugiato
limone
olio extravergine di oliva
sale
pepe



Mondate i carciofi e conservate la parte più tenera della metà degli scarti. Lasciate i carciofi immersi in acqua acidulata con limone perché non si anneriscano.
Raccogliete gli scarti in pentola a pressione con un litro di acqua e un pizzico di sale. Cuoceteli per 5 da quando inizia a fischiare (brodo).
Tritate lo scalogno. Affettate sottilmente i carciofi.
Rosolate lo scalogno in una capiente casseruola con 2 cucchiai di olio per 1', poi aggiungete i carciofi, cuocete per un altro minuto, quindi unite le penne e copritele a filo con il brodo filtrato. Portate a ebollizione e cuocete la pasta a mo' di risotto, bagnando via via con il brodo necessario. Mantecate le penne con 6 cucchiai di grana e il succo di mezzo limone circa (dosate la quantità secondo il vostro gusto). Completate con una macinata di pepe a piacere e servite subito.

Nessun commento:

Posta un commento